Viaggi Arte

La Dublino nascosta… Rivelata!

dublino-in-italiano-special

Una visita a Dublino non sarebbe completa se di essa non facessero parte anche la Cattedrale di Chirst Church, la Guinness Storehouse e la distilleria Jameson.
Per questo oggi vi parlo di un’opportunità unica di visitare Dublino con occhi nuovi, e di includere in questa visita speciale anche la Guinness e la Jameson: si tratta del Tour Dublino Nascosta Special, con gli Ingressi inclusi nel prezzo.

Dopo il regolare tour della città, entriamo nella Cattedrale di Christ Church nel cuore della Dublino Medievale. Della chiesa originale non rimane quasi niente, e quello che vediamo oggi è frutto del restauro del 1871. Christ Church è famosa per la sua cripta, così ben conservata che ancora oggi ospita al suo interno persino un bar!

Dublino: dal Medioevo alla Guinness!

Dopo Christ Church ci incamminiamo verso La Guinness Storehouse dove impareremo la storia della famigerata birra irlandese e della famiglia Guinness.

Da Arthur Guinness che cominciò questa impresa straordinaria a metà del 1700 fino alla creazione del marchio.

…E non dimentichiamo che abbiamo anche una lezione su “come spillare una pinta perfetta” offerta dalla Guinness!

Dopo la Guinness, è il momento di conoscere il whiskey più famoso d’Irlanda: il Jameson.

Facciamo un tuffo nel passato, e visitiamo l’antica distilleria della Jameson. Tra l’odore di malto ancora sentiamo le voci dei lavoratori…
Dalla Storia del whiskey al procedimento di lavorazione e distillazione del whiskey, quando usciamo dalla Jameson abbiamo la certezza di aver imparato qualcosa di entusiasmante!

…E, alla fine del tour, siamo pronti a degustare il sapore unico e rotondo di questo rinomato whiskey!

Allora, pronti a partire per questa nuova avventura alla scoperta di Dublino?

Immagine: Copyright Fáilte Ireland

0 Comments
Share

Massimiliano Roveri

Massimiliano “Q-ROB” Roveri scrive per, su e di Internet dal 1997. Laureato in filosofia e prestato al mondo IT blogga, condivide (e insegna a bloggare e condividere) tra l’Irlanda e l’Italia.