Sicurezza in Viaggio, Viaggi in Auto

Patenti di guida per Auto quali sono i limiti

patenti-di-guida-per-auto-quali-sono-i-limiti

La patente B

Per poter guidare un’automobile (anche di cilindrata superiore a 50 cc) è necessario conseguire una patente di guida di categoria B.

Le caratteristiche necessarie per poter ottenere questo tipo di patente sono poche: bisogna aver compiuto i 18 anni di età, avere le condizioni fisiche per poter guidare (non avere problemi di salute così decisivi da impedire le prestazioni di guida) e superare i due esami per la patente.

Gli esami consistono in una prova teorica di 40 domande, a cui bisognerà rispondere Vero o Falso alle affermazioni proposte, e una prova pratica di guida, in cui un ispettore dovrà giudicare le prestazioni di guida del candidato.

Scegliere una scuola guida per imparare a guidare l’auto è la scelta migliore per essere seguiti nel migliore dei modi e poter conseguire la patente nel minor tempo possibile. Scopri l’Autoscuola Casati a Milano.

Cosa si può guidare con una patente B

Con una patente B è possibile guidare:

  • automobili con capienza massima di 9 persone, di peso inferiore a 3.5 tonnellate. Gli autoveicoli possono essere disposti sia per il trasporto di persone sia per il trasporto di cose, compresi i i rimorchi (anche non leggeri), gli autocaravan e i gli autocarri. In quest’ultimo caso, i rimorchi possono pesare al massimo 750 kg.
  • motoveicoli (cioè motocicli, tricicli e quadricicli) con cilindrata non superiore a 125 cm cubi e 11 kw di potenza;
  • veicoli agricoli (anche eccezionali) e da lavoro (non eccezionali).
0 Comments
Share

Redazione

La Redazione di Travelroute.it è composta da autori che si occupano di scrittura in differenti ambiti. Attraverso questo blog vogliamo dare spazio alla nostra passione per il viaggio in tutte le sue forme. Collabora anche tu con noi per far crescere questo Blog. Recensioni o consigli sui viaggi che hai vissuto. Racconta il tuo viaggio, pubblica le tue foto e video.