Viaggi in Auto

Come funziona il noleggio auto negli Stati Uniti e le info che dovete assolutamente avere per affittare una macchina

noleggio-auto-stati-uniti-info-affitto-macchina

Se state pianificando il vostro viaggio in Usa, sicuramente starete prendendo in considerazione l’idea di noleggiare un’auto negli Stati Uniti per percorrere le panoramiche Scenic Byway, le famosissime Highway, o magari la leggendaria Route 66.

Potreste ad esempio prendere in considerazione il noleggio auto a Los Angeles, per arrivare fino a Las Vegas e proseguire verso la costa est degli USA, in un coast to coast degli Stati Uniti che non dimenticherete facilmente.

Le opzioni di affitto sono davvero molte e avrete senza dubbio la possibilità di scegliere da dove partire, per poter guidare lungo il percorso che avete scelto. Vi è più comodo partire dalla costa est degli USA? Il noleggio auto a New York fa sicuramente al caso vostro.

Se amate le aree verdi, avrete la possibilità di scegliere una macchina da affittare anche nei parchi nazionali.

In USA esistono tantissime compagnie di noleggio, ma la cosa più pratica è probabilmente quella di affidarsi al tour operator presso cui prenotate il vostro viaggio, che vi consiglierà la giusta auto in noleggio negli Stati Uniti; generalmente, per poter usufruire in America di un’auto precedentemente prenotata, è sufficiente stampare la conferma d’ordine consegnandola all’ufficio del noleggio.

Per questo, per andare tranquilli col noleggio auto negli Stati Uniti consigliamo Xploreamerica.it: è il tour operator che, specializzato dal 2002 nel viaggio negli Stati Uniti, offre le migliori garanzie.

Diamo un’occhiata ora alle principali informazioni da conoscere per guidare negli Stati Uniti.

Che vogliate procedere col noleggio di un’auto a New York o a San Francisco, ecco alcune info utili che dovete conoscere prima di pianificare il vostro on the road negli Stati Uniti.

Quanti anni devo avere per poter guidare negli USA?

Per poter guidare negli Usa l’età minima è di 16 o 18 anni, in base alla normativa dei singoli stati. Per poter affittare un’auto negli Stati Uniti, però, dovrai avere minimo 21 anni. Questa età, tuttavia, è indicativa, poiché alcune compagnie di noleggio richiedono almeno 25 anni per l’affitto di un’auto negli USA, soprattutto se parliamo dei modelli più grandi (tipo SUV).

Per i guidatori di età compresa fra 21 e 25 anni, poi, sono generalmente previste delle sovrattasse per il noleggio, che variano in genere fra i 20 e i 30 dollari al giorno.

Ho necessità della patente internazionale per noleggiare un’auto?

La patente internazionale è fortemente consigliata per guidare negli USA, ma non è sempre obbligatoria. In genere, dipende dalla durata e dal tipo di viaggio negli Stati Uniti che hai pianificato.

Generalmente, per questioni cautelative, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti consiglia di munirsi di Patente Internazionale, che potrete richiedere alla Motorizzazione o all’ Aci. Fate attenzione che la patente sia stilata secondo la Convenzione di Ginevra del 1949, poiché, a differenza del modello Vienna 1968, è l’unica accettata dagli USA.

Per avere un’idea più precisa di quali Stati americani permettano di guidare con la Patente Italiana e quali invece richiedono la patente internazionale e a quali condizioni, ecco la circolare del Ministero dei Trasporti aggiornata al 2015.

Ho necessità di documenti particolari per procedere al ritiro dell’auto sul posto?

Come dicevamo prima, oltre alla patente di guida adatta serve la stampa del voucher dell’avvenuto noleggio online, ma sono strettamente necessari anche una carta di credito e il passaporto.

La carta di credito non deve essere una prepagata, né una carta di credito elettronica, ma una classica carta di credito vera e propria con i numeri in rilievo: se è vero che affittare un’auto negli Stati Uniti può non essere difficile… lo stesso non può dirsi per il suo ritiro!

Se non siete in possesso di una carta di credito regolare, infatti, l’ente che noleggia l’auto potrebbe addirittura rifiutarsi di restituirvi i soldi che avete già anticipato al momento della prenotazione online.

Che tipi di auto in noleggio negli Stati Uniti posso scegliere?

Le classi di auto da noleggiare solitamente in America sono quelle che seguono:

  • Economy: auto piccole e non spaziose, adatte per brevi viaggi; le più economiche;
  • Compact: la classica berlina, ottimale per I viaggi di coppia e abbastanza spaziosa;
  • Mid-Size/Fullsize: quanti siete? 2? Meglio scegliere una midsize allora… se siete in quattro, invece, una full size sarà obbligatoria. Costa un po’ di più, ma dividendo in 4 alla fine andrete a risparmiare qualcosa;
  • Premium/Luxury: auto di categoria superiore, che costano mediamente fra i 20 e i 30 dollari in più al giorno rispetto a una Compact;
  • Convertible: sono le auto a noleggio decappottabili. Spettacolari se non dovete vivere ambienti molto ostili o assolati, ma sicuramente molto costose;
  • Minivan: i minivan sono auto per 6 o più persone. Il costo non è abbordabile come accade per le categorie di auto più piccole, ma se avete necessità di spazio si rivelano la scelta migliore;
  • SUV: da noleggiare principalmente se desiderate visitare la costa ovest e non avete paura dei costi da sostenere in carburante, queste auto sono in genere spaziose (4-5 persone);
  • 4×4: le auto 4X4 a noleggio negli Stati Uniti rappresentano una scelta un po’ estrema. Se è vero che alcune compagnie le offrono

Esiste poi, ma non per tutti i noleggi, la categoria “Adrenaline”, che comprende splendide auto sportive, chiaramente con costi superiori rispetto alle altre.

Cos’altro sapere per procedere correttamente al noleggio di auto per un viaggio negli Stati Uniti?

Ecco qualche indicazione veloce da tenere a mente quando affittate l’auto per scoprire gli Stati Uniti:

noleggiate sempre online, o in città.

  • Evitate di noleggiare macchine negli aeroporti in USA perché costa di più;
  • il Drop Off, cioè la pratica di lasciare le auto noleggiate in città differenti da quelle di partenza, può avere un costo aggiuntivo. Controllate bene il contratto;
  • verificate che la copertura assicurativa comprenda un pacchetto roadsafe o almeno la copertura del carro attrezzi in caso di incidente;
  • controllate che l’assicurazione stipulata tramite il tour operator con il vettore di noleggio delle automobili negli USA includa anche l’opzione Collision Damage Waiver (CDW) – o Liability Damage Waiver (LDW) – che vi mette a riparo da eventuali danni all’auto e anche dalla perdita dell’automezzo. Stipulate, in questo caso, un’assicurazione con un massimale alto (diciamo intorno al 1.000.000 di dollari) in modo da poter essere coperti se qualcuno dovesse farvi causa;
  • Ricordate che solo chi noleggia l’auto può guidarla; inserite nel noleggio anche un guidatore aggiuntivo (costa poco) se più di una persona guiderà il mezzo, altrimenti in caso di incidente l’assicurazione non vi coprirà;
  • Rispettate sempre i limiti di velocità, la polizia non si vede ma c’è. Sempre. E le multe sono salate;
  • Rispettate sempre i divieti di sosta: “no parking” (divieto di parcheggio), “tow away” (rimozione forzata) e “street cleaning”(pulizia delle strade) vanno sempre tenuti d’occhio.
0 Comments
Share